Nel cuore pulsante della Cantina Pitars lavoriamo e imbottigliamo esclusivamente l’uva vendemmiata nei nostri vigneti.

Oltre che tecnica, la vinificazione è arte fatta di attenzioni in ogni fase del processo, che la nostra famiglia si tramanda da generazioni. Nella cantina Pitars avviene in un ambiente tecnologicamente avanzato ed efficiente, anche dal punto di vista energetico, con impianti dalla capacità di 32.000 ettolitri. Il tutto in una struttura costruita secondo i principi della bioarchitettura, a basso impatto ambientale e ad alto risparmio energetico.