Descrizione Progetto

Friuli

Denominazione di Origine Controllata

Friulano

San Cristoforo

Caratteristiche del vino Friulano

Colore giallo paglierino con riflessi dorati.
Vino fine e delicato, regala profumi di ginestra, pescanoce, mandorla e ananas. La bocca è vibrante, sapida e fresca di buona struttura con un finale agrumato e minerale. È un vino da bere giovane.

Abbinamenti gastronomici Friulano

Eccellente come aperitivo, ottimo sugli antipasti magri, minestre in brodo e asciutte, sul pesce, sulle carni bianche.

Temperatura di servizio Friulano

10–12 °C

Riconoscimenti

  • Bibenda, Tre Grappoli
  • I Vini di Veronelli, 85 pt.
  • Vinibuoni d’Italia, Tre Stelle
  • James Suckling, 92 pt.
  • Gambero Rosso,
    Premio Qualità Prezzo
Terreno Sassoso, tipico delle Grave del Friuli.
Vitigno Friulano in purezza.
Allevamento Guyot.
Vendemmia Seconda quindicina di settembre.
Vinificazione In bianco, cioè mediante separazione del mosto dalle bucce con spremitura soffice.
Fermentazione a temperatura controllata a 18 °C per favorire lo sviluppo e la conservazione dei profumi originari.
Affinamento In bottiglia.