Descrizione Progetto

Fojâl

Denominazione di Origine Controllata

Metodo Classico Extra Brut

Caratteristiche del vino Fojâl Metodo Classico Extra Brut

Spuma persistente con perlage molto fine. Profumo complesso con note fruttate di agrumi, pesca e miele. Gusto elegante, piacevolmente fresco e minerale.

Abbinamenti gastronomici Fojâl Metodo Classico Extra Brut

Perfetto come aperitivo e a tutto pasto, ideale con ostriche, crostacei e linguine all’astice.

Temperatura di servizio Fojâl Metodo Classico Extra Brut

7–9 °C.

Terreno Sassoso, tipico delle Grave del Friuli.
Vitigno Pinot Bianco/Chardonnay.
Allevamento Guyot, doppio capovolto.
Vendemmia 2017, raccolta manuale.
Vinificazione In bianco, cioè mediante separazione del mosto dalle bucce con spremitura soffice.
Prima fermentazione a temperatura controllata a 18 °C, lunga rifermentazione in bottiglia a 15 °C.
Affinamento Sui lieviti per oltre 20 mesi.